La conservazione dei foraggi in allevamento

L'insilato è il prodotto di una tecnica di conservazione del foraggio che si realizza per acidificazione della massa vegetale ad opera di microrganismi anaerobi allo scopo d'impedire a microrganismi alteranti e potenzialmente tossici di proliferare all'interno della massa provocandone il consumo (perdita di valore nutritivo) e lo sviluppo di sostanze insalubri.

Come garantire le condizioni per una buona fermentazione lattica?

  1. presenza di lattobacilli
  2. presenza di zuccheri (min 10% ss)
  3. assenza di aria
  4. umidità 60-70%
 

Vanno bene tutti i tipi di acidificanti?

ACIDI ORGANICI

ACIDI INORGANICI

  • Gruppo carbossilico COOH
  • L’atomo di carbonio è riconosciuto come nutriente dai microrganismi
  • Non possono entrare nella cellula batterica  privi di atomo di carbonio (fonte di energia)
  • Negli animali devono essere convertiti dall’organismo ed escreti -> Perdita di energia!

 

Scopri le nostre soluzioni a marchio Selko