Modello animale ed economico per polli

Tradizionalmente la dieta dei polli si formula in funzione di ottime rese degli animali. Tuttavia questo richiede una dieta, per esempio, ad alti livelli proteici, che può rivelarsi costosa con risvolti economici negativi.

Il nostro dipartimento globale di Ricerca e Sviluppo ha creato uno strumento flessibile e preciso per aiutare a calcolare i livelli ottimali di energia e di amminoacidi necessari per un’ottima produzione di carne. Combinando dati economici con dati tecnici, è possibile formulare accuratamente la miglior dieta con un vantaggioso ritorno di investimento.

Il modello economico per il polli permette anche di osservare le curve di accrescimento a fronte dei nutrienti somministrati con la dieta. Questo lo rende uno strumento altamente efficace nel prevedere le strategie nutrizionali con gli effetti sul tasso di crescita e resa del petto.

Il modello NutriOpt per i polli:

  • è applicabile a differenti razze di polli;
  • permette di applicare e rivedere differenti strategie nutrizionali;
  • ottimizza le performance economiche.

Strumento aggiuntivo avanzato di Nutriopt: lo split-feeding

La produzione di uova è un processo fisiologico complesso per la gallina ovaiola, che coinvolge la mobilizzazione di diverse quantità e tipologie di nutrienti in differenti momenti della giornata. È richiesto un preciso nutrimento allo scopo di adeguarsi al ritmo biologico dell’animale.

Optando per il regime split-feeding, è possibile migliorare la qualità del guscio d’uovo e la persistenza nella deposizione riducendo il consumo di mangime rispetto all'alimentazione tradizionale.

  • La nutrizione della mattina fornisce energia, proteine e fosforo per la deposizione delle uova
  • La nutrizione del pomeriggio va incontro alle necessità di formazione del guscio d’uovo

Ciò non offre solo una riduzione dei costi di alimentazione, ma comporta anche una più efficace distribuzione degli ingredienti, con una minor spreco delle sostanze nutritive. Con l’aggiunta di NutriOpt split-feeding è possibile calcolare con precisione di nutrienti richiesta per la nutrizione di due giorni, al fine di assicurare una ottimale formazione dell’uovo. 

Lo Split-feeding NutriOpt, cosa comporta:

  • accesso al database NutriOpt con matrici con ottimizzazione della formula e relativi nutrienti;
  • riduce i costi di alimentazione e di produzione, mentre incrementa la qualità del guscio d’uovo e la persistenza della deposizione;
  • diminuisce l’escrezione delle sostanze nutritive.

Strumento aggiuntivo avanzato di Nutriopt: la struttura del mangime

L’assorbimento di nutrienti è la chiave per un ottimale sviluppo dei polli. Un buon livello di tale assorbimento è determinato dalla funzionalità del ventriglio, è perciò necessario assicurarsi che quest'ultimo venga propriamente stimolato con alimenti grossolani, e non con alimenti finemente macinati.

Il nostro scopo è quello di aiutare a trovare il perfetto bilanciamento nutrizionale, per ottimizzare i tempi di transito con la conseguente miglior digeribilità dei nutrienti. Usando metodi scientifici per individuare la qualità e le quantità ottimali delle componenti strutturali necessarie nella dieta dei polli, si possono ridurre significativamente i costi di produzione e incrementare i profitti.

Lo strumento aggiuntivo "struttura del mangime" di NutriOpt:

  • permette l'ottimizzazione di costi e produzione del mangime;
  • usa una matrice di dati che consente di attriburire in maniera precisa i nutrienti a ciascuna componente strutturale;
  • fornisce consigli di gestione delle diverse componenti strutturali nel mangimificio.
Chiudi
I cookies ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookies da parte di Trouw Nutrition Italia. Ti informiamo comunque che non viene fatto uso di tali cookies per la profilazione degli utenti, né vengono impiegati altri metodi di tracciamento. Ulteriori informazioni